Header Top
Logo
Martedì 17 Settembre 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Roma, M5S porta in aula delibera Atac e Piani di zona

colonna Sinistra
Lunedì 29 agosto 2016 - 21:53

Roma, M5S porta in aula delibera Atac e Piani di zona

Novità anche su Città metropolitana, non su maxistipendi

Roma, 29 ago. (askanews) – Una riunione di mera organizzazione, dove in vista della prima assemblea capitolina di giovedì prossimo, la prima dopo la pausa estiva, il M5S non ha discusso dei dissapori interni ma dell’agenda dei provvedimenti urgenti da affrontare da qui fino a fine d’anno. E’ questo il racconto della riunione dei consiglieri comunali pentastellati con il mini-direttorio romano, che è durata più di due ore.

“Abbiamo organizzato i lavori vista dei prossimi consigli, non c’è stato nulla di special”, ha sostenuto il presidente dell’assemblea Marcello De Vito al termine dell’incontro: “Non si è assolutamente parlato di maxi stipendi – ha detto De Vito, e a chi gli chiede della presenza dei membri del mini direttorio al completo all’incontro, ha risposto: “Perché è bene che tutti i livelli del movimento ci siano e tutti stiamo attenti alle politiche di Roma”. “Abbiamo fatto un po’ il punto politico in generale” ha confermato l’europarlamentare membro del mini direttorio Fabio Massimo Castaldo, mentre più dettagli arrivano dal capogruppo pentastellato Paolo :”Abbiamo discusso dei piani di zona da mettere all’ordine dei lavori, e di alcuni provvedimenti che nascono dalla collaborazione con i parlamentari. – ha spiegato – nella prossima assemblea che avremo giovedì discuteremo la delibera sui 18 milioni da dare ad Atac, se arriverà il parere della dimissione bilancio, atteso in settimana”. Novità in arrivo per la Città metropolitana “voteremo il 9 settembre” i consiglieri da indicare.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su