Header Top
Logo
Martedì 28 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Week end quasi estivo ma prossima settimana nuove piogge

colonna Sinistra
Sabato 21 maggio 2016 - 13:13

Week end quasi estivo ma prossima settimana nuove piogge

Da mercoledì più stabile e soleggiato, poi il primo caldo
20160521_131320_FFBED62C

Roma, 21 mag. (askanews) – “Ci attende un fine settimana nel complesso bello: la perturbazione che ha attraversato l’Italia infatti abbandonerà oggi la nostra Penisola, portando – come affermano i meteorologi del Centro Epson Meteo – le ultime piogge al Sud nella prima parte della giornata. Grazie alla rimonta dell’alta pressione, nel weekend quindi il tempo sarà in prevalenza soleggiato sul nostro Paese, anche se la fase di bel tempo avrà breve durata perché già alla fine di domenica si affaccerà una nuova perturbazione atlantica, responsabile poi di un peggioramento lunedì al Nord, con coinvolgimento più marginale delle regioni centrali. Per quel che riguarda le temperature il fine settimana sarà anche piuttosto caldo, con temperature che domenica, specie al Centrosud, toccheranno punte di 27-28 gradi”.

Oggi al Nord giornata di bel tempo in tutte le regioni, con il sole protagonista e soltanto il passaggio di qualche velatura nel corso della mattinata. Qualche nuvola in più nel pomeriggio su Alpi e Prealpi centrali. Anche al Centro giornata di tempo stabile con cielo in prevalenza sereno ovunque, con residua nuvolosità in mattinata solo tra Abruzzo e Molise. Al Sud in mattino insiste una certa nuvolosità con piogge e rovesci in Calabria e, più isolati, possibili anche in Puglia e Basilicata. Migliora nel pomeriggio, con il rischio di qualche pioggia solo sui monti della Calabria e nubi in generale attenuazione, con ampi rasserenamenti specie in Campania.Domenica prevalenza del bel tempo in tutta Italia con clima quasi estivo. Previsto nel corso del pomeriggio un aumento della nuvolosità sulle Alpi occidentali a causa di una perturbazione che raggiungerà il Nordovest nella notte. In serata infatti saranno possibili i primi rovesci tra Valle d’Aosta e Piemonte settentrionale. Sul resto d’Italia continuerà a splendere il sole. Temperature quasi ovunque in ulteriore crescita e al di sopra delle medie stagionali: punte fino a 27-28 gradi. Venti in attenuazione, in generale deboli.

Lunedì la perturbazione in arrivo dalla Francia provocherà piogge già dalla notte in gran parte del Nordovest. Al mattino i rovesci si estenderanno in Toscana e verso il Nordest. In giornata tempo ancora instabile in gran parte del Nord con qualche schiarita sulla pianura emiliana e tendenza al miglioramento dalla sera un po’ su tutta la Val Padana. Al Centro qualche rovescio in arrivo su Umbria, Marche e rilievi laziali. Al Sud e nelle isole prevarrà ancora il bel tempo. Da mercoledì il tempo diverrà ovunque più stabile e soleggiato. particolarmente al Centrosud e sulle Isole le temperature da giovedì aumenteranno sensibilmente: ci sarà la possibilità della prima ondata di caldo estivo causata dall’anticiclone africano.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su