Header Top
Logo
Martedì 21 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Rudiger e mascotte Romolo incontrano bimbi ricoverati al Gemelli

colonna Sinistra
Venerdì 1 aprile 2016 - 17:41

Rudiger e mascotte Romolo incontrano bimbi ricoverati al Gemelli

As Roma: doni e sorrisi per piccoli pazienti Policlinico romano
20160401_174058_FFF33B04

Roma, 1 apr. (askanews) – Un pomeriggio di doni e sorrisi firmati AS Roma per i pazienti pediatrici del Policlinico Universitario A. Gemelli. Oggi dalle 15.00, il calciatore della Roma Antonio Rudiger, e la mascotte Romolo hanno fatto visita a bimbi e ragazzi ricoverati nei reparti pediatrici del Gemelli (Oncologia Pediatrica, Neurochirurgia Infantile, Chirurgia Pediatrica, Neuropsichiatria infantile e area pediatrica del Centro clinico NEMO Roma). Grande festa di tutti i reparti ai loro beniamini che si sono trattenuti a giocare e a scambiare parole di incoraggiamento ai piccoli pazienti e ai loro genitori insieme ai medici e agli operatori sanitari del Policlinico.Il calciatore Rudiger è stato accolto dal Direttore generale del Policlinico A. Gemelli Enrico Zampedri e dal dottor Giorgio Meneschincheri.L’iniziativa di solidarietà è nata dalla stretta collaborazione tra la AS Roma e il Policlinico A. Gemelli ospedale di riferimento da diversi anni della società di calcio giallorossa.

Il Centro clinico NEMO (NEuroMuscolar Omnicentre) è un centro clinico ad alta specializzazione, pensato per rispondere in modo specifico alle necessità di chi è affetto da malattie neuromuscolari come la Sclerosi Laterale Amiotrofica (SLA), le distrofie muscolari e l’Atrofia Muscolare Spinale (SMA). Si tratta di patologie altamente invalidanti con un grave impatto sociale, caratterizzate da lunghi e complessi percorsi di cura e assistenziali, per le quali, purtroppo, al momento non c’è possibilità di guarigione. Queste malattie interessano attualmente circa 40.000 persone in tutto il Paese.Oltre a quella di Roma, il NEMO ha altre tre sedi sul territorio nazionale: Milano, Messina e Arenzano (Genova).

Dall’inaugurazione del Centro clinico NEMO di Roma, avvenuta nel settembre 2015, l’area pediatrica ha seguito 1059 bambini. La struttura è dotata di sei posti letto in camere singole e di un posto letto riservato al Day Hospital. Il Centro è, inoltre, dotato di una palestra pediatrica e, in comune con il Policlinico Gemelli, ambulatori e un’area dedicata ai trial clinici. Oltre all’area pediatrica è presente un reparto adulti che dispone di dieci posti letto sempre in camere singole.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su