Header Top
Logo
Venerdì 24 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Clima, lanciato satellite Jason-3 per la misurazione degli oceani

colonna Sinistra
Lunedì 18 gennaio 2016 - 10:49

Clima, lanciato satellite Jason-3 per la misurazione degli oceani

Realizzato da Thales Alenia Space, avrà vita operativa di 3 anni
20160118_104929_0423B085

Roma, 18 gen. (askanews) – Fornirà una copertura globale delle superfici degli oceani prive di ghiaccio il satellite Jason-3, lanciato con successo tramite un razzo Falcon 9 (Space X) dalla base delle Forze Aeree di Vandenberg in California.

Il satellite Jason-3 – realizzato da Thales Alenia Space (joint venture tra Thales 67% e Finmeccanica 33%) in qualità di primo contraente – verrà posizionato sulla stessa orbita di Jason-2, ad un’altitudine di 1.336 chilometri con un’ inclinazione di 66 gradi. Con un peso al lancio di 553 chilogrammi, 550 W di potenza e 0,15° (mezzo-cono) di precisione di puntamento, il satellite avrà una vita operativa di 3 anni.

Jason-3 – spiega Thaleas Alebnia Space – fungerà da ponte a una missione operativa che consentirà il proseguimento delle pluridecennali misurazioni di topografia oceanica. Jason 3 offrirà, inoltre, la stessa accuratezza delle misurazioni oceaniche di Jason 2, comprese quelle in prossimità delle zone costiere, oltre a quelle di laghi e oceani.

La missione oceanografica operativa di Jason-3 prevede una collaborazione tra le 2 organizzazioni meteorologiche Eumetsat e NOAA, a capo del programma, il Cnes e la Nasa. Basato sulla piattaforma Proteus, Jason-3 si caratterizza per l’altimetro Poseidon-3B, sviluppato anche dal sito Thales Alenia Space di Tolosa. L’altimetro a doppia frequenza Poseidon-3B continua ad essere uno strumento chiave in questo programma di osservazione. Inclusi nella missione principale, Jason-3 imbarcherà DORIS, il sistema per la determinazione orbitale di precisione, un Radiometro a microonde avanzato (AMR), un payload GPS (GPSP) e un retro riflettore laser (LRA).

“Il successo del lancio di Jason-3 è un passo in avanti significativo nell’oceanografia operativa e Thales Alenia Space è lieta di essere partner dei team che lavorano nell’ambito del monitoraggio climatico. Il satellite Jason-3 consentirà la continuità delle misurazioni topografiche di alta precisione degli oceani, dopo TOPEX/Poseidon, Jason-1 e Jason-2, che sono operativi in orbita al momento”, ha dichiarato Jean-Loïc Galle, Ceo di Thales Alenia Space. “Thales Alenia Space riveste un ruolo chiave nel successo delle missioni di altimetria. Di recente, con il contratto per la costruzione dei satelliti Sentinel 1C e 1D per il monitoraggio ambientale, abbiamo dato prova ancora una volta della nostra esperienza grazie al programma europeo Copernicus”.

Thales Alenia Space è leader europeo nel monitoraggio del cambiamento climatico ed è al centro delle iniziative ambientali. La società, con un ruolo da protagonista, ha permesso all’oceanografia di diventare operativa. L’enorme sistema di correnti superficiali e profonde favorisce un notevole scambio di calore ed energia tra tutti gli oceani del pianeta e può essere considerato come uno dei motori principali del clima terrestre. Gli altimetri Poseidon giocano un ruolo chiave nella rappresentazione e nella comprensione del fenomeno.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su