Header Top
Logo
Lunedì 27 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Confiscati beni per 3 milioni al boss “il leccese”

colonna Sinistra
Giovedì 7 gennaio 2016 - 08:04

Confiscati beni per 3 milioni al boss “il leccese”

Sigilli irrevocabili a 28 immobili
20160107_080423_30EC4C96

Roma, 7 gen. (askanews) – E’ di 3 milioni di euro il valore deibeni confiscati dalla Direzione Investigativa Antimafia di Leccenei confronti del boss Franco Miggiano, 69enne di Lecce, detto”il leccese”, da tempo domiciliato a Casarano (Le), giàcondannato per associazione per delinquere e traffico di sostanze stupefacenti.
Il provvedimento di confisca, divenuto irrevocabile il 25novembre scorso, segue il decreto di sequestro emesso dalTribunale di Lecce, in accoglimento della proposta di misura diprevenzione patrimoniale avanzata dal Direttore della Dia, aconclusione di articolate indagini patrimoniali svolte dalla Diasalentina, che hanno consentito di accertare una sproporzione tra i redditi dichiarati dal nucleo familiare di Miggiano e gliingenti possedimenti a lui riconducibili.
Il patrimonio divenuto di proprietà dello Stato, è costituito da28 immobili, tutti nel comune di Casarano (Le).
Aer

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su