Header Top
Logo
Sabato 24 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Processo Musy, confermato anche in appello ergastolo per Furchì

colonna Sinistra
Mercoledì 25 novembre 2015 - 17:40

Processo Musy, confermato anche in appello ergastolo per Furchì

Ritenuto responsabile di omicidio premeditato

Torino, 25 nov. (askanews) – Ergastolo anche in appello per Francesco Furchì, ritenuto responsabile di omicidio premeditato nei confronti dell’ex consigliere comunale Alberto Musy che la mattina del 21 marzo 2012 venne ferito sotto casa da alcuni colpi di pistola e morì dopo 19 mesi di coma. La sentenza è stata emessa dalla Corte d’assise d’appello di Torino presieduta da Fabrizio Pasi.

Francesco Furchì lasciando l’aula dopo aver ascoltato la sentenza in silenzio, ha ancora ripetuto: “Sono innocente”, mentre la vedova di Musy, Angelica Corporandi, ha abbracciato la cognata Antonella Musy che non ha trattenuto le lacrime. “Non potevamo sperare in un risultato più efficace – ha detto Angelica Corporandi che si è costituita parte civile – però non si può dire che siamo contenti. Adesso spiegheremo alle figlie come sono andate le cose perché capiscano che quello che è successo non era scontato”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su