Header Top
Logo
Domenica 25 Febbraio 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • SOS dalla Baviera e l’Italia ripristina i controlli al Brennero

colonna Sinistra
Mercoledì 2 settembre 2015 - 14:11

SOS dalla Baviera e l’Italia ripristina i controlli al Brennero

La Provincia di Bolzano: "Nel rispetto degli accordi di Schengen"
20150902_141117_2D7C085D

Roma, 2 set. (askanews) – Dalla Baviera è arrivato un SOS all’Italia per fronteggiare un’ondata record di arrivi di profughi, e il Governo italiano “si è prontamente attivato a sostegno della richiesta della Germania comunicando la disponibilità a ripristinare, nel rispetto degli accordi di Schengen, i controlli al confine del Brennero, analogamente a quanto avvenuto in occasione del G7”.Lo spiega la Provincia di Bolzano, annunciando la disponibilià ad accogliere per qualche giorno – come misura temporanea per permettere alla Baviera di riorganizzarsi e fronteggiare l’emergenza – un numero di profughi stimati tra i 300 e i 400.
Saranno reperite alcune palestre, dove gli impianti igienici e le infrastrutture sono già funzionanti, mentre nella gestione e nell’assistenza la Provincia attiverà la Protezione civile e la collaborazione delle associazioni locali di volontariato. Le spese per questo intervento umanitario straordinario saranno a carico dello Stato.Il presidente della Provincia di Bolzano Arno Kompatscher, riferisce ancora l’ente autonomo, ha informato il Governo italiano e chiesto il necessario via libera di Roma per un intervento di aiuto alla Baviera, “nell’ottica di un’autonomia responsabile e solidale, ma anche di una strategia di respiro europeo in grado di muoversi oltre i confini regionali e nazionali”.
Rus/Int7

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su