Header Top
Logo
Venerdì 30 Ottobre 2020

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Nel Padiglione Usa di Expo la festa di apertura del Milano Pride

colonna Sinistra
Sabato 20 giugno 2015 - 14:51

Nel Padiglione Usa di Expo la festa di apertura del Milano Pride

Giornata dedicata ai diritti della comunità Lgbt, il 27 la parata
20150620_145101_8A8A8A4E

Milano, 20 giu. (askanews) – Nel padiglione degli Stati Uniti ad Expo Milano 2015 prende il via con una festa il Milano Pride: l’intera giornata di oggi è infatti dedicata alla celebrazione dei diritti della comunità Lgbt. Il party ha ufficialmente aperto la settimana del Milano Pride, durante la quale una serie di eventi anticiperanno la parata in programma il 27 giugno.

La giornata è stata aperta da una conferenza stampa sulla terrazza del Padiglione Usa, tra gli ospiti c’erano: l’ambasciatore Douglas T. Hickey, commissario generale del padiglione; Ada Lucia De Cesaris, vice sindaco di Milano; Giuseppe Sala, commissario unico per Expo Milano 2015; Pierfrancesco Majorino, assessore alle Politiche Sociali del Comune di Milano; Monica Cirinnà, senatrice e relatrice del disegno di legge sulle unioni civili; Sergio Lo Giudice, senatore e nella commissione permanente Giustizia e Diritti Umani; Ivan Scalfarotto, sottosegretario a Riforme e Rapporti con il Parlamento e Fabio Pellegatta, presidente di Arcigay.

“Uno dei temi del padiglione Usa è la diversità, intesa come varietà della provenienza dei nostri cittadini e delle nostre idee. Siamo felici di ospitare il primo evento LGBT nella storia di Expo. Siamo al fianco di tutte le nazioni e i padiglioni che si sono uniti a noi oggi per supportare l’uguaglianza di diritti a livello globale, così come siamo impegnati insieme ad essi nell’affrontare la sfida della sicurezza alimentare” ha detto l’ambasciatore Hickey.

Numerose sono le iniziative aperte al pubblico nel corso della giornata sulla terrazza del Padiglione Usa: musica, performance live dell’Lgbt choir, corner dedicati alla decorazione di cupcake, angoli per scattare fotografie, un’area per la realizzazione di tatuaggi temporanei, magliette con i colori arcobaleno, oltre ad una performance degli attori del musical “Priscilla, La Regina del Deserto”. Alle 18.30 la terrazza si trasforma in un party, animato dai deejay del Join the Gap.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su