Header Top
Logo
Giovedì 21 Marzo 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Migranti, l’Ue rassicura l’Italia: “Non è da sola, la sosterremo”

colonna Sinistra
Lunedì 8 giugno 2015 - 14:14

Migranti, l’Ue rassicura l’Italia: “Non è da sola, la sosterremo”

Commissario Avramopoulos: "Le decisioni prese in sede europea mi sembrano un buon inizio"
20150608_141400_3A1ED3AD

Roma, 8 giu. (askanews) – “Sono pienamente cosciente che inquesto momento niente è sufficiente per affrontare la situazionedei migranti che, forse, sta andando sempre peggio”, ma “l’Italianon è sola a livello europeo e i primi passi fatti dall’Europa lostanno a dimostrare”. E’ quanto ha affermato il commissarioeuropeo per l’immigrazione, Dimitris Avramopoulos, al termine delvertice al Viminale con il ministro dell’Interno Angelino Alfano.
Una consapevolezza, quella europea del problema migranti, giuntaforse in ritardo, ma che si sta facendo largo visto che, haaggiunto Avramopoulos, “la forte pressione che oggi debbonosubire Italia e Grecia può, un domani, estendersi ad altri paesi.Ma le decisioni prese in sede europea – ha poi detto ilcommissario – mi sembrano un buon inizio e se la ricollocazione eil reinsediamento dei migranti funzionerà sarà importante per ilfuturo di tutta l’Europa”.
“Certamente il tema migranti è un problema per i paesi del fronteSud ma cinque anni fa nessuno avrebbe mai pensato che si sarebbe,comunque, proceduto a nuove iniziative a livello europeo comequelle dell’allargamento di Frontex. Oggi – ha conclusoAvramopoulos – sono qui per lanciare un forte messaggio: inquesto difficile momento di forte pressione, l’Italia non è dasola e la Commissione vuole essere qui per sostenerla in tutti imodi”.
Gci/Ber

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su