Header Top
Logo
Martedì 28 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Attentato a Tunisi, sbarcati in Italia passeggeri di Costa e Msc

colonna Sinistra
Domenica 22 marzo 2015 - 15:31

Attentato a Tunisi, sbarcati in Italia passeggeri di Costa e Msc

Lacrime e abbracci all'arrivo in Liguria: è stato terribile
20150322_153119_3B0F31E4

Genova, 22 mar. (askanews) – Sono sbarcati questa mattina in Italia, nei porti di Genova e Savona, i passeggeri di Msc Splendida e Costa Fascinosa, le due navi da crociera su cui viaggiavano 15 delle vittime dell’attentato di Tunisi.

La Msc Splendida è attraccata alle 8 nella stazione marittima del capoluogo ligure, la Costa Fascinosa alle 7 e 30 al Palacrociere di Savona. Ad attendere i croceristi scampati alla strage del Museo Bardo, parenti e amici tra abbracci e lacrime.

“Appena il pullman si è fermato nel piazzale davanti al museo e si sono aperte le porte – ha raccontato una passeggera di Costa Fascinosa che si trovava davanti al museo al momento dell’attentato – qualcuno da fuori ha sparato e due donne sono cadute immediatamente, una era proprio dietro di me”.

“Quando ho visto il finestrino dal mio lato andare in frantumi – ha aggiunto – mi sono buttata a terra e non ho più visto niente, sentivo gli spari ma non sapevamo che cosa fare, aspettavamo solo che qualcuno ci liberasse. E’ stato terribile”.

“Eravamo pronti ad affrontare emergenze ma un avvenimento di questo tipo – ha spiegato Leonardo Massa, country manager per l’Italia di Msc Crociere – è straordinario, non ha precedenti ma certamente il nostro sistema ha funzionato perfettamente. La nostra prima preoccupazione – ha concluso – era quella di riportare a bordo gli ospiti in giro per le escursioni”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su