Header Top
Logo
Martedì 24 Ottobre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Video-ricatto a Lapo Elkann: arrestato a Milano Bicio Pensa

colonna Sinistra
Martedì 10 marzo 2015 - 12:17

Video-ricatto a Lapo Elkann: arrestato a Milano Bicio Pensa

Il fotografo ai domiciliari con il fratello del primo arrestato
20150310_121713_6AA6B109

Milano, 10 mar. (askanews) – Fabrizio “Bicio” Pensa, che è stato il fotografo più noto della scuderia di Fabrizio Corona, è stato arrestato dai carabinieri di Milano con l’accusa di estorsione in concorso insieme perché coinvolto nel presunto ricatto ai danni di Lapo Elkann attraverso un video “compromettente”. Insieme con il “paparazzo” i militari hanno arrestato anche Giovanni Bellavista, fratello di Enrico, il cameriere di 31 anni incensurato bloccato il 4 dicembre 2014 dopo aver ricevuto da un uomo di fiducia del rampollo di casa Agnelli una busta con del denaro in un hotel di Milano.

Nei confronti dei due, i carabinieri hanno eseguito una misura cautelare degli arresti domiciliari emessa dal Gip Stefania Pepe su richiesta del Pm Giancarla Serafini. L’indagine condotta dal Nucleo investigativo dell’Arma del capoluogo lombardo era scatta il 29 ottobre dell’anno scorso dalla denuncia dello stesso Elkann.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su