Header Top
Logo
Venerdì 20 Settembre 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • In Giornata dei Giusti sarà chiesta liberazione siriana Zaitouneh

colonna Sinistra
Martedì 3 marzo 2015 - 20:01

In Giornata dei Giusti sarà chiesta liberazione siriana Zaitouneh

Attivista dei diritti civili rapita nel 2013

Milano, 3 mar. (askanews) – “Ieri e oggi, i Giusti sempre necessari”. È il tema scelto per celebrare quest’anno il 6 marzo, la Giornata europea dei Giusti. In questa occasione Garivo, un’associazione nata per ricordare le figure che si sono opposte a tutte i genocidi, chiederà la liberazione di Razan Zaitouneh, attivista siriana per i diritti umani e civili rapita nel 2013 da gruppi estremisti jihadisti che sarà anche ricordata nel Giardino al Monte Stella di Milano. La sorella di Razan lancerà l’appello durante la cerimonia di dedica degli alberi per i nuovi Giusti.

“Quest’anno abbiamo voluto sottolineare l’importanza dei Giusti non solo come memoria storica – ha dichiarato Gabriele Nissim, presidente di Gariwo – ma soprattutto come valore per il presente proprio mentre nel mondo arabo e musulmano si levano le voci di opposizione al fanatismo, dagli atti di coraggio durante gli attentati di Parigi alle catene umane intorno a chiese e sinagoghe a Oslo e in Pakistan. È importante che i giovani sappiano che esiste un’alternativa alla disperazione e alla violenza come ci insegnano le alte figure che ricorderemo nella Giornata europea dei Giusti”. (Segue)

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su