Header Top
Logo
Domenica 25 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Meteo, il vortice polare non mollerà la presa fino al 10 febbraio

colonna Sinistra
Sabato 31 gennaio 2015 - 09:48

Meteo, il vortice polare non mollerà la presa fino al 10 febbraio

Maltempo e neve possibile a quote basse o addirittura in pianura
20150131_094755_B150CE43

Roma, 31 gen. (askanews) – Lo stravolgimento meteorologico che la discesa del Vortice Polare in Italia sta portando ha dato i suoi effetti con nubifragi, straripamenti e vento forte al Sud. Questa situazione non cambierà. La redazione web del sito www.iLMeteo.it ci comunica che per questo weekend saranno ancora le regioni tirreniche, quindi Toscana, Lazio, Campania e Calabria ad assistere a piogge che sul Lazio, Campania e Calabria risulteranno forti, con temporali e mareggiate sulle coste. Forti piogge anche in Sardegna e Sicilia. Il Nord sarà riparato dalle nubi eccetto l’Emilia Romagna, il Veneto orientale e il Friuli Venezia Giulia che stasera saranno bagnati da pioggia o neve a bassissima quota.

Ma gli occhi di tutti sono puntati alla prossima settimana, cosa succederà? La redazione web del sito www.iLMeteo.it comunica che martedì prossimo l’ennesima perturbazione atlantica, fredda, dovrebbe riuscire ad interessare anche tutto il Nord a partire dalle regioni occidentali verso quelle orientali nella giornata di mercoledì; e sarà neve diffusa su tutta la Pianura padana con accumuli anche importanti, maltempo invece sul resto delle regioni italiane. E non è finita qui perché fino al 10 febbraio le temperature si abbasseranno ulteriormente con tanto freddo e gelo in arrivo.

iLMeteo.it

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su