Header Top
Logo
Sabato 24 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Napoli, operazione “alto impatto” in area clan Vanella Grassi

colonna Sinistra
Venerdì 30 gennaio 2015 - 16:44

Napoli, operazione “alto impatto” in area clan Vanella Grassi

Sequestrati soldi e droga, rimossi cancelli abusivi
20150130_164410_6F1A0B2F

Roma, 30 gen. (askanews) – Napoli, 30 gen. (askanews) – Operazione “alto impatto” dei carabinieri nel quartiere Secondigliano. Sequestrati soldi e droga e rimossi alcuni cancelli abusivi posizionati per ritardare l’arrivo delle forze dell’ordine. I controlli dei militari della Compagnia Stella e del Reggimento Campania hanno riguardato il complesso di edilizia popolare noto come “Case celesti”, in via Limitone d’Arzano, area sotto l’influenza del clan camorristico “Vanella Grassi”.

Denunciati per possesso ingiustificato di valori un 24enne ed un 16enne, ritenuti vicini all’organizzazione camorristica, trovati in possesso di 10mila euro in contanti che nascondevano negli slip. Il denaro è stato sequestrato. In uno scantinato condominiale, sono stati rinvenuti 54 grammi di cocaina pura insieme a vario materiale per il confezionamento dello stupefacente e di sei telefoni cellulari, di cui cinque ancora nuovi, nascosti nelle aree comuni di uno degli edifici a disposizione degli appartenenti al clan. La droga sequestrata, se immessa al dettaglio sul mercato, avrebbe fruttato al clan oltre 4mila euro. Durante le operazioni, con l’ausilio dei vigili del fuoco, sono stati abbattuti e rimossi cancelli in ferro che erano stati installati, abusivamente, nelle cantine delle case popolari.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su