Header Top
Logo
Sabato 22 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Avellino, trovata morta la studentessa 27enne scomparsa

colonna Sinistra
Giovedì 29 gennaio 2015 - 14:12

Avellino, trovata morta la studentessa 27enne scomparsa

Il cadavere apparentemente non presenta segni di violenza
20150129_141220_59C3B9DF

Napoli, 29 gen. (askanews) – E’ stata rinvenuta, priva di vita, Giuditta Perna, la studentessa universitaria 27enne scomparsa la scorsa settimana nell’Avellinese. Il cadavere della giovane donna è stato individuato dai carabinieri sul greto del fiume Ofanto, tra i comuni irpini di Aquilonia e Monteverde. Il corpo senza vita è stato recuperato dai vigili del fuoco e trasferito presso l’obitorio dell’ospedale di Sant’Angelo dei Lombardi, vicino Avellino.

La 27enne era originaria di Calitri, ma la sua famiglia risiede in provincia di Poetenza. La ragazza, che studiava a Perugia, aveva fatto perdere le sue tracce mercoledì 21 gennaio. Per le sue ricerche erano stati impegnati centinaia di carabinieri e del suo caso si erano occupate anche diverse trasmissioni televisive.

Il cadavere, che apparentemente non presenta segni di violenza, è stato recuperato a poca distanza dal luogo in cui fu trovata l’auto della giovane. La Fiat Punto era stata parcheggiata in una stradina senza uscita a circa un chilometro dal luogo in cui è stato recuperato il corpo senza vita. L’autorità giudiziaria ha disposto l’autopsia.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su