Header Top
Logo
Venerdì 24 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Caserta, maltrattava alunni scuola elementare: arrestata maestra

colonna Sinistra
Giovedì 22 gennaio 2015 - 08:28

Caserta, maltrattava alunni scuola elementare: arrestata maestra

Schiaffi, spintoni e ingiurie. Bimbi costretti a cedere merende
20150122_082809_723B9CE0

Napoli, 22 gen. (askanews) – Con l’accusa di maltrattamenti ai danni di alcuni piccoli alunni è stata arrestata dai carabinieri una maestra della scuola elementare “Don Milani” di Parete, in provincia di Caserta. L’ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari è stata eseguita dai militari dell’Arma su disposizione della procura di Napoli Nord.

Le indagini sono partite dopo la denuncia ai carabinieri della locale Stazione da parte dei genitori dei bambini di una terza classe dell’istituto scolastico che hanno descritto il clima di terrore e il grave disagio dei loro figli a causa del comportamento, ritenuto aggressivo e violento, di una delle docenti. In particolare è stato riferito – si legge in una nota del procuratore Francesco Greco – che i bambini erano costretti a subire schiaffi e ingiurie in modo sistematico, sotto la minaccia di ritorsioni se avessero raccontato ai propri genitori quanto accadeva.

Le indagini, condotte grazie all’utilizzo di una telecamera nascosta, in breve tenpo hanno consentito di documentare vari episodi di violenza dell’insegnante nei confronti degli alunni; di individuare gli schiaffi e gli spintoni dati ai bambini; di verificare come i bimbi fossero costretti persino a cedere alla maestra le loro merende e di verificare come la docente, senza curarsi minimamente dei piccoli, permettesse loro di litigare senza intervenire.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su