Header Top
Logo
Mercoledì 29 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Imigrati, quasi 800 persone salvate nel Canale di Sicilia

colonna Sinistra
Venerdì 9 gennaio 2015 - 09:28

Imigrati, quasi 800 persone salvate nel Canale di Sicilia

Proseguono senza sosta le operazioni di salvataggio
20150109_092830_5FAC5BBF

Palermo, 9 gen. (askanews) – Proseguono senza sosta nel Canale di Sicilia le operazioni di salvataggio di migranti provenienti dal nord Africa. Ieri pomeriggio la nave “Libra”, impegnata nell’operazione di Frontex “Triton” è stata inviata in soccorso di un’imbarcazione in difficoltà ad alcune decine di miglia a nord delle coste libiche. Sul natante è giunto anche il mercantile “Bourbon Argos” che era in transito, recuperando 84 migranti.

Lo stesso mercantile, sempre ieri sera, ha soccorso un’altra imbarcazione a circa 50 miglia dalla Libia, prendendo a bordo 79 persone. Tutti i 163 migranti recuperati dal mercantile “Bourbon Argos” sono stati trasbordati sul pattugliatore “Libra” durante la notte.

La fregata “Maestrale”, invece, ieri sera ha soccorso due imbarcazioni a 105 miglia a sud di Lampedusa, trasbordando complessivamente 210 migranti, tra cui 11 donne, sul pattugliatore “Libra” che, con a bordo i 373 migranti, ha fatto rotta verso le coste italiane.

Sempre ieri, a poche decine di miglia a nord delle coste libiche, i due rimorchiatori “Asso 24” e “Gagliardo”, e la nave mercantile “Octopus”, hanno soccorso e recuperato a bordo rispettivamente 263, 70 e 77 migranti.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su