Header Top
Logo
Venerdì 26 Maggio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Papa: donne poco ascoltate, famiglia e lavoro lotta quotidiana

colonna Sinistra
Mercoledì 7 gennaio 2015 - 10:33

Papa: donne poco ascoltate, famiglia e lavoro lotta quotidiana

Si approfitta di disponibilità madri per risparmiare sul sociale
20150107_103322_4B935C3E

Città del Vaticano, 7 gen. (askanews) – “Ogni persona umana deve la vita a una madre, e quasi sempre deve a lei molto della propria esistenza successiva, della formazione umana e spirituale. La madre, però, pur essendo molto esaltata dal punto di vista simbolico, viene poco ascoltata e poco aiutata nella vita quotidiana, poco considerata nel suo ruolo centrale nella società. Anzi, spesso si approfitta della disponibilità delle madri a sacrificarsi per i figli per ‘risparmiare’ sulle spese sociali”. Così Papa Francesco nella prima udienza generale dell’anno che, proseguendo un ciclo di catechesi sulla famiglia, ha dedicato alla madre.

“Accade che anche nella comunità cristiana – ha detto ancora Bergoglio – la madre non sia sempre tenuta nel giusto conto, che sia poco ascoltata. Eppure al centro della vita della Chiesa c’è la Madre di Gesù. Forse le madri, pronte a tanti sacrifici per i propri figli, e non di rado anche per quelli altrui, dovrebbero trovare più ascolto. Bisognerebbe comprendere di più la loro lotta quotidiana per essere efficienti al lavoro e attente e affettuose in famiglia, bisognerebbe capire meglio a che cosa esse aspirano per esprimere i frutti migliori e autentici della loro emancipazione”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su