Header Top
Logo
Sabato 22 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Conclusi funerali di Pino Daniele a Roma, applausi e commozione

colonna Sinistra
Mercoledì 7 gennaio 2015 - 13:09

Conclusi funerali di Pino Daniele a Roma, applausi e commozione

Padre Renzo ai familiari: "State uniti". In chiesa vari cantanti
20150107_130938_D39B1C83

Roma, 7 gen. (askanews) – Si sono conclusi i funerali di Pino Daniele nel Santuario della Madonna Divino Amore, alle porte di Roma. La bara con la salma dell’artista ha lasciato la chiesa tra le note di alcune delle sue canzoni più amate (“Napul’è”, “Quando”, “Quanne chiove”) e tra gli applausi scroscianti delle centinaia di persone, tra fan e cittadini comuni, che hanno partecipato commossi alla funzione religiosa, assiepati dietro le transenne all’esterno dell’edificio, dove delle casse altoparlanti hanno trasmesso i funerali in diretta. “Pino! Pino! Pino!” i cori urlati: “Ciao Pino” hanno gridato in molti al passaggio della bara.

Il funerale, previsto per le 12, è iniziato in anticipo. All’interno della chisa, per volontà dei familiari di Pino Daniele, non sono stati ammesse telecamere e fotografi. Erano invece presenti diversi cantanti, da Nino D’Angelo a Antonello Venditti, Renato Zero, Jovanotti, Francesco Renga, Umberto Tozzi, Fiorella Mannoia, Tullio De Piscopo.

“State uniti, è questo il più bel regalo che si può fare a Pino”, ha detto tra l’altro nell’omelia padre Renzo, amico del cantante, rivolto ai famliari: “Lo rivedremo Pino, come rivedremo i nostri cari. Questa è la vita: tanti credono di essere immortali, ma non è così”.

Il feretro di Pino Daniele parte dunque verso Napoli, dove alle 19 nella Basilica di San Francesco di Paola in Piazza del Plebiscito è previsto la seconda funzione religiosa.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su