Header Top
Logo
Giovedì 23 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Ragusa, Tribunale del Riesame: Veronica Panarello resta in cella

colonna Sinistra
Sabato 3 gennaio 2015 - 15:24

Ragusa, Tribunale del Riesame: Veronica Panarello resta in cella

La donna è accusata d'avere ucciso il figlio Loris
20150103_152448_82B19E79

Palermo, 3 gen. (askanews) – Veronica Panarello, la 26enne accusata di avere ucciso il figlio Loris Stival lo scorso 29 novembre, a Santa Croce Camerina, in provincia di Ragusa, deve restare in carcere.

A deciderlo sono stati i giudici del Tribunale del riesame di Catania. La donna è in cella dallo scorso 9 dicembre, con l’accusa di omicidio aggravato e occultamento di cadavere.

I giudici si erano ritirati in camera di consiglio ieri pomeriggio, dopo due udienze fiume di 12 e 6 ore, nel corso delle quali la Procura del capoluogo ibleo ha ribadito la propria tesi, avvalorata dalle videocamere del paese ragusano che smentiscono i racconti di Veronica Panarello; mentre la donna ha continuato a ripetere la propria innocenza.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su