Header Top
Logo
Venerdì 23 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Napoli, sequestrati a 23 falsi invalidi beni per oltre un milione

colonna Sinistra
Giovedì 4 dicembre 2014 - 12:28

Napoli, sequestrati a 23 falsi invalidi beni per oltre un milione

Avevano ottenuto pensioni Inps con timbri e certificazioni false
20141204_122846_3CC106AF

Napoli, 4 dic. (askanews) – Beni per un milione e 150mila euro sono stati sequestrati a 23 “falsi invalidi” di Napoli. Il provvedimento, eseguito dai carabinieri su disposizione della procura partenopea, è stato emesso nei confronti di indagati ritenuti responsabili di truffa ai danni di ente pubblico, contraffazione di certificazioni, falsità materiale commessa da pubblico ufficiale in certificati e in copie autentiche, falsità commessa da privati e falsità ideologica del pubblico ufficiale in atto pubblico.

Si tratta di sequestri “per equivalente”, ossia beni e denaro pari alla somma sottratta all’erario. Le indagini hanno accertato che gli indagati, in concorso con persone non ancora identificate, avevano falsificato verbali di accertamento di invalidità dell’Asl Na 1 anche utilizzando timbri e sigilli dello Stato falsi determinando l’indebita erogazione da parte dell’Inps di pensioni d’invalidità e dei relativi arretrati per 1 milione e 150 mila euro.

L’indagine si inserisce nel filone investigativo dalla procura di Napoli che, dal settembre 2009 sino a oggi, ha permesso di eseguire circa 400 misure cautelari e sequestrare beni per 18 milioni di euro.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su