Header Top
Logo
Sabato 24 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Inchiesta Roma, Poletti: pensavamo Buzzi avesse cambiato vita

colonna Sinistra
Giovedì 4 dicembre 2014 - 15:41

Inchiesta Roma, Poletti: pensavamo Buzzi avesse cambiato vita

Sapevamo tutti di sua condanna per omicidio
20141204_154125_EA36E477

Roma, 4 dic. (askanews) – Nel mondo cooperativo che Salvatore Buzzi avesse sulle spalle una condanna per omicidio “lo sapevamo tutti quanti ma noi che viviamo in questi mondi pensiamo che ci sia la possibilità di cambiare la propria vita”. Lo ha detto il ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, a margine di un convegno dell’Inail, tornando sulla foto che lo ritrae insieme a uno dei principali indagati dell’inchiesta Mafia Capitale.

“Buzzi – ha aggiunto Poletti – era apparso come una persona che da carcerato si era laureato, faceva una vita dove si era impegnato perché le persone che uscivano dal carcere avessero un’altra possibilità. È un paradosso, perché pensi che una persona che ha fatto quel percorso mai e poi mai possa fare cose diverse da quelle. Mi sento tradito, mi sento imbufalito”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su