Header Top
Logo
Giovedì 23 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Sardegna: Legambiente, Budelli resti privata. Soldi Stato ad alluvionati

colonna Sinistra
Martedì 26 novembre 2013 - 16:14

Sardegna: Legambiente, Budelli resti privata. Soldi Stato ad alluvionati

(ASCA) – Roma, 26 nov – ”La decisione della commissioneAmbiente del Senato di approvare l’emendamento alla legge distabilita’ che consente una spesa di 3 milioni di euro peracquisire al patrimonio pubblico l’isola di Budelli suonastonata in un momento in cui la crisi economica e gli eventialluvionali degli ultimi giorni rendono fin troppo evidentile vere priorita’ in campo ambientale in Sardegna”.

Cosi’ Vittorio Cogliati Dezza e Vincenzo Tiana,rispettivamente presidente nazionale e regionale Sardegna diLegambiente, criticano duramente in una nota l’emendamentoche destina un cospicuo finanziamento per far valere ildiritto di prelazione da parte dello Stato nell’asta che haassicurato l’isola di Budelli al magnate neozelandese MichaelHarte. E lanciano un appello al ministro Orlando e al governo”perche’ se lo Stato ha 3 milioni da utilizzare in Sardegna,che li impieghi subito per mettere in sicurezza le zonealluvionate o per realizzare le bonifiche a La Maddalena enon per comprare una zona gia’ protetta come l’isola diBudelli”.

Sottolineando che ”Budelli e’ privata dalla meta’ dl1800” Legambiente ”esprime la propria totale contrarieta’all’ipotesi di destinare risorse pubbliche all’acquisto diBudelli.

Il responsabile di Legambiente Sardegna, Tiana, osservainfatti che ”Budelli non e’ in pericolo per la natura dellasua proprieta’, semmai per il carico antropico incontrollatoche ogni estate aggredisce l’Arcipelago, in un parco che, aquasi vent’anni dalla legge istitutiva, ancora non disponedegli strumenti territoriali previsti dalla legge quadrosulle aree protette”. Secondo gli ambientalisti ”allo stato attuale l’acquistodi Budelli significherebbe solo regalare soldi pubblici ad unprivato e cio’ sarebbe offensivo per le popolazioni dellaSardegna colpite dall’alluvione o per gli abitanti di LaMaddalena che aspettano ancora le bonifiche”.

com-stt/rus

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su