Header Top
Logo
Domenica 26 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Papa: prego perche’ politici abbiano a cuore popolo e vita dei poveri

colonna Sinistra
Martedì 26 novembre 2013 - 12:00

Papa: prego perche’ politici abbiano a cuore popolo e vita dei poveri

(ASCA) – Citta’ del Vaticano, 26 nov – ”Prego il Signore checi regali piu’ politici che abbiano davvero a cuore lasocieta’, il popolo, la vita dei poveri”. Lo scrive papaFrancesco nell’esortazione apostolica ‘Evangelii Gaudium’.

”Chiedo a Dio – aggiunge Francesco – che cresca il numerodi politici capaci di entrare in un autentico dialogo che siorienti efficacemente a sanare le radici profonde e nonl’apparenza dei mali del nostro mondo. La politica, tantodenigrata, e’ una vocazione altissima, e’ una delle formepiu’ preziose della carita’, perche’ cerca il bene comune.

Dobbiamo convincerci che la carita’ ‘e’ il principio non solodelle micro-relazioni: rapporti amicali, familiari, dipiccolo gruppo, ma anche delle macro-relazioni: rapportisociali, economici, politici”’.

Per Francesco e’ ”indispensabile” che i governanti e ilpotere finanziario ”alzino lo sguardo e amplino le loroprospettive, che facciano in modo che ci sia un lavoro degno,istruzione e assistenza sanitaria per tutti i cittadini. Eperche’ non ricorrere a Dio affinche’ ispiri i loro piani’?Sono convinto che a partire da un’apertura alla trascendenzapotrebbe formarsi una nuova mentalita’ politica ed economicache aiuterebbe a superare la dicotomia assoluta tral’economia e il bene comune sociale”.

dab/gc

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su