Header Top
Logo
Sabato 24 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Maltempo: nevica su Marche, Abruzzo e Umbria. Fermi mezzi pesanti

colonna Sinistra
Martedì 26 novembre 2013 - 10:55

Maltempo: nevica su Marche, Abruzzo e Umbria. Fermi mezzi pesanti

(ASCA) – Roma, 26 nov – Persiste anche oggi il fenomenonevoso su Marche, Abruzzo e Umbria, anche a quota dipianura.

Viabilita’ Italia continua il monitoraggio della situazioneautostradale e comunica che sono stati attivati interventi diregolazione del traffico sull’A14, sull’A16 e sull’A24 perconsentire le operazioni invernali sulle carreggiate e lacircolazione dei veicoli leggeri, mentre i veicolicommerciali sono temporaneamente fermi e comunque fattiripartire in modo contingentato.

Sull’A16 permane la chiusura nel tratto Avellino Est -Baiano per i mezzi pesanti e tra Avellino Ovest e Baiano peri veicoli leggeri. Il traffico e’ deviato su viabilita’alternativa per i veicoli leggeri e’ possibile uscire adAvellino Ovest, percorrere la SS7-Nazionale delle Puglie ereimmettersi in autostrada al casello di Baiano. I veicolipesanti possono uscire ad Avellino est, percorrere ilraccordo Salerno-Avellino e riprendere l’autostrada A30 aMercato San Severino o, in alternativa, uscire a Benevento edattraverso la SS 372 Telesina riprendere l’Autostrada A1tramite il casello di Caianello.

Sull’A24 sta nevicando tra Aquila Ovest e Assergi, confermo temporaneo dei mezzi pesanti a Teramo in direzione Romaed a Tivoli in direzione Teramo. Sull’A25 nevica tra Avezzano e Villanova. Il fermotemporaneo dei mezzi pesanti avviene ad Avezzano in direzionePescara ed a Villanova in direzione Roma.

Sull’A14 sta nevicando tra Loreto e Poggio Imperiale. Imezzi pesanti sono fermati temporaneamente tra Fano eSenigallia e tra Civitanova Marche e Porto Sant’Elpidio versoBari.

Sono inoltre previsti venti da forti a burrasca su FriuliVenezia Giulia, Emilia Romagna, Marche, Umbria, Lazio,Sardegna, Abruzzo, Molise in estensione durante la giornata aPuglia, Basilicata, Calabria e Sicilia.

L’irruzione di aria artica inoltre apportera’ su tutto ilterritorio nazionale un generale calo delle temperature, chesi sta avvertendo sensibilmente, con gelate notturne emattutine anche a quote basse.

Per quanto riguarda i treni, infine, la circolazioneavviene regolarmente, con traffico regolare sull’intera retenazionale.

red/rus

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su