Header Top
Logo
Mercoledì 29 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Violenza donne: protesta in chiesa contro Putin, ”Pussy Riot libere”

colonna Sinistra
Lunedì 25 novembre 2013 - 14:53

Violenza donne: protesta in chiesa contro Putin, ”Pussy Riot libere”

(ASCA) – Roma, 25 nov – Blitz femminista nella chiesa di SanLorenzo al Verano a Roma, dove un gruppo di attiviste hainscenato una manifestazione di protesta contro la visita delpresidente russo, che verra’ ricevuto oggi in Vaticano.

”Sputiamo su Putin. La rivolta e’ fica. Free Pussy Riot”,era scritto su uno striscione che inneggiava alla liberazionedelle due attiviste del gruppo punk russo, in carcere peraver protestato contro Putin all’interno di una cattedrale diMosca. ”Oggi, 25 Novembre, e’ la giornata internazionale controla violenza sulle donne. Le istituzioni incontrano Putin e ilPapa lo riceve in Vaticano. Noi invece esprimiamo la nostrasolidarieta’ per le Pussy Riot e tutte le personeperseguitate in Russia per il proprio orientamento sessuale”si legge in un comunicato del gruppo femminista ”Cagnesciolte”, che sul loro blog hanno pubblicato anche le fotodella protesta.

Secondo le attiviste, ”la visita di oggi del presidenterusso e’ l’emblema dell’ipocrisia delle caricheistituzionali” e non va dimenticato ”neanche il ruolo dellachiesa nel determinare provvedimenti che limitano la liberta’delle donne e delle persone lgbtqi. Siamo per questo convinte- conclude la nota – che Sacra Romana Chiesa e ChiesaOrtodossa riusciranno a trovare dei punti d’incontro: unaccordo tra patriarchi sui nostri corpi si trova sempre”.

uda/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su