Header Top
Logo
Martedì 21 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Furti rame: Osservatorio, +41% le denunce nel solo 2013

colonna Sinistra
Venerdì 22 novembre 2013 - 11:47

Furti rame: Osservatorio, +41% le denunce nel solo 2013

(ASCA) – Roma, 22 nov – I furti di rame ormai costituisconouna vera e propria ‘spina nel fianco’ nel nostro sistemaeconomico e infrastrutturale. Basti pensare che nel solo 2013si e’ registrato un +41% nelle denunce (oltre 3.400) e unaumento degli arresti per questo tipo di reato cresciuto del36,7% arrivando, cioe’, a 1.631 provvedimenti giudiziari.

I dati, forniti dall’Osservatorio nazionale sui furti dirame, sono emersi stamani nel corso di un convegno sul temaal quale hanno preso parte, tra gli altri, il capo dellapolizia prefetto Alessandro Pansa, l’Ad di Ferrovie delloStato Mauro Moretti e quello di Enel Fulvio Conti.

Dai dati emersi stamane nel corso del convegno, svoltopresso la sede di FS a Roma, si evince che per quantoriguarda il rame dati ancor piu’ significativi vengono daiprimi 6 mesi di quest’anno con 11.040 furti (+21,1% rispettoall’anno precedente).

Le regioni particolarmente colpite sono state Lombardia,Puglia, Sicilia, Campania e Lazio. Per quanto riguarda, inparticolare, la rete ferroviaria l’andamento del fenomeno,nei primi 10 mesi dell’anno, ha visto invece una lievediminuzione, pari all’1,8% dei furti in linea rispetto allostesso periodo del 2012. Comunque, abggiungendo a questianche i furti in deposito si sfiorrebbero 2.000 episodi perun totale di circa 650 mila chili di matriale trattato.

gc/cam/bra

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su