Header Top
Logo
Venerdì 24 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Commercio: Cia, da inizio 2013 vendite alimenti a -1,3%

colonna Sinistra
Venerdì 22 novembre 2013 - 14:34

Commercio: Cia, da inizio 2013 vendite alimenti a -1,3%

(ASCA) – Roma, 22 nov – Dovrebbe essere il settore piu”resistente’ ai colpi della crisi, visto che si puo’ fare ameno di molte cose ma non del cibo, e invece anche ilcapitolo alimentare ormai da tempo e’ stato travolto dalcrollo generale dei consumi degli italiani. Nei primi novemesi del 2013 le vendite dei prodotti alimentari sonodiminuite dell’1,3%, con un calo non solo per i piccolinegozi (-3,2%) ma anche per la grande distribuzioneorganizzata (-0,6%) nonostante il moltiplicarsi di promozionie offerte speciali, con piu’ di un quarto dei prodotti sugliscaffali ‘a sconto’. Lo afferma la Cia-Confederazioneitaliana agricoltori, in merito ai dati Istat sul commercioal dettaglio.

Un italiano su due continua a comprare solo l’essenziale -sottolinea la Cia – con il risultato che le venditealimentari tra gennaio e settembre si sono ridotte neisupermercati (-1,5%) e negli ipermercati (-2,1%). Soltanto idiscount, ultimo baluardo della spesa ‘low-cost’, resistonocon un +1,4%.

red/gc

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su