Header Top
Logo
Sabato 18 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Roma: il 30 novembre Parco intitolato ad agente P.S. Andrea Campagna

colonna Sinistra
Giovedì 21 novembre 2013 - 11:14

Roma: il 30 novembre Parco intitolato ad agente P.S. Andrea Campagna

(ASCA) – Roma, 21 nov – Un agente della Pubblica Sicurezzaucciso a soli 25 anni il 19 aprile 1979 dal latitante CesareBattisti, al quale il prossimo 30 novembre sara’ intitolatoil Parco di Via Filippo Meda 140 a Roma perche’ la memoriastorica e’ la cosa piu’ importante che un Paese possiede. Andrea Campagna, vittima del terrorismo e medaglia d’oro almerito civile conferita il 24 settembre 2004, era distaccatoa Milano, il suo destino si e’ fatalmente incrociato con glianni di piombo: e’ stato ucciso da Cesare Battisti a Milanoin via Modica, vicino alla casa della sua fidanzata CeciliaManfredi .

Andrea Campagna e ‘ nato il 18 agosto 1954 a Sant’AndreaApostolo dello Jonio, nel 1965 emigra con la sua famiglia aMilano. Inserito nel corpo della P.S. a soli 18 anni vienepresto destinato alla Digos, in qualita’ di autista, senzamai essere coinvolto in azioni di investigazioni.

Al Quirinale si osserva che Cesare Battisti ”deve solopresentarsi nel nostro Paese per espiare, secondo le normedell’ordinamento penitenziario italiano, le pene alle qualie’ stato condannato a conclusione di processi svoltisi nellapiena osservanza delle regole di uno stato di diritto”. Unaprofonda lesione del rispetto degli accordi sottoscritti.

Cosi’ infatti il Presidente della Repubblica GiorgioNapolitano, in una lettera di ringraziamento pubblicata sullaStampa, parla del caso Battisti all’ex giudice istruttore diMilano, Giuliano Turone, che gli aveva spedito il suo librosul caso Battisti. ”Ho sempre promosso e sostenuto ogniiniziativa – scrive Napolitano – per ottenere dal Brasile laconsegna di Battisti all’Italia, e ho deplorato la decisione,a noi contraria, del Supremo Tribunale Federale”. ”L’esitonegativo della procedura – rileva il Capo dello Stato – ha unsignificato profondamente lesivo del rispetto dovuto agliaccordi sottoscritti e alle ragioni della lotta contro ilterrorismo e per la difesa nel suo ordinamentocostituzionale, che l’Italia ha condotto nella pienaosservanza delle regole di uno Stato di diritto”.

La cerimonia si svolge alle ore 9,30 al Parco di Via FilippoMeda, che sara’ intitolato ad Andrea Campagna, alla presenzadelle autorita’.

com-ram

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su