Header Top
Logo
Giovedì 29 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Roma: giudice tributario arrestato mentre prende tangente da 6mila euro

colonna Sinistra
Giovedì 21 novembre 2013 - 20:55

Roma: giudice tributario arrestato mentre prende tangente da 6mila euro

(ASCA) – Roma, 21 nov – E’ stato arrestato dagli agenti dellaQuestura di Roma un giudice della Commissione ProvincialeTributaria. L’arresto e’ avvenuto in flagranza mentre ilgiudice stava riscuotendo una tangente di seimila euro, chesarebbe servita per ”aggiustare” una pratica che riguardavail figlio di un avvocato.

La vicenda si e’ articolata in una serie di contattitelefonici tra la vittima, il suo avvocato e il giudice, incui quest’ultimo chiedeva insistentemente un incontro con leparti per chiarimenti sulla ”pratica”, prima della datadell’udienza. L’insolita situazione ha insospettitol’avvocato che, munito di registratore, si e’ presentatoall’incontro con il giudice. Subito al ”sodo”, il Giudicedella Commissione Tributaria non aveva nessuna intenzione diparlare della questione; ha esposto immediatamente la suarichiesta: 6.000 euro in cambio della chiusura positiva dellapratica.

A questo punto l’avvocato si e’ rivolto alla Polizia.

Sono stati gli investigatori del Commissariato SalarioParioli, dopo aver contrassegnato il denaro contante, adintervenire ad ”affare” concluso.

red-gc/sam/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su