Header Top
Logo
Domenica 26 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Foggia: la Gdf scopre una vasta discarica abusiva di rifiuti speciali

colonna Sinistra
Giovedì 21 novembre 2013 - 10:15

Foggia: la Gdf scopre una vasta discarica abusiva di rifiuti speciali

(ASCA) – Foggia, 21 nov – I militari della Sezione operativa navale Guardia di finanza di Manfredonia (Fg), hanno individuato e sequestrato nell’omonimo comune, localita’ Monte Aquilone, un’area di 23.000 mq, adibita a discarica abusiva di rifiuti speciali. In particolare – riferisce una nota – le Fiamme gialle, dopo una serie di attente perlustrazioni eseguite in alcune zone dell’agro Sipontino, dove vi era notizia dell’esistenza di possibili depositi di ingenti materiali di scarto e rifiuti anche pericolosi, hanno individuato l’area in cui erano state abbandonate diverse tonnellate di pneumatici, lastre di eternit, ed altro materiale nocivo per la salute e per l’ambiente. Gran parte del quantitativo di rifiuti speciali e’ stato rinvenuto all’interno di grotte e profonde spaccature di cui e’ caratterizzato il terreno. L’intervento del Corpo, quindi, ha scongiurato il rischio che tali anfratti potessero essere ricoperti per cancellare le tracce del reato. Immediatamente attivata dalla Guardia di finanza, l’Arpa Puglia sta procedendo alla catalogazione dei rifiuti giacenti sull’area e all’analisi del rischio inquinamento. Conseguentemente, saranno valutati i piu’ appropriati interventi di bonifica per i quali le Fiamme gialle hanno gia’ interessato il comune di Manfredonia affinche’ si proceda al recupero e al corretto smaltimento o riciclo del materiale in questione. Nel frattempo, proseguono le indagini per individuare la provenienza dell’enorme quantitativo di rifiuti e i responsabili del reato di inquinamento ambientale. com-stt/mau

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su