Header Top
Logo
Domenica 26 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Sanita’: oltre mille ispezioni Nas in case riposo anziani

colonna Sinistra
Mercoledì 20 novembre 2013 - 12:47

Sanita’: oltre mille ispezioni Nas in case riposo anziani

(ASCA) – Roma, 20 nov – Tre anziani alloggiati in un seminterrato umido e sporco, una donna allettata del tutto disidratata e pertanto ricoverata in ospedale, dopo l’intervento urgente del 118. Sono queste alcune delle ultime gravi violazioni rilevate dai 38 carabinieri dei Nas membri della Task force sulle case di riposo per anziani istituita dal ministro della Salute, Beatrice Lorenzin. Cibo e farmaci scaduti sono emersi dalla continua azione di monitoraggio che conta oltre 1000 strutture ispezionate, 16 delle quali sono state chiuse e 2 sequestrate. Complessivamente – illustra una nota – sono state 102 le persone segnalate all’autorita’ giudiziaria e 192 a quella sanitaria. Le violazioni penali accertate sono state 174, 251 le amministrative, diversi i sequestri di confezioni di farmaci scadute di validita’ ed alimenti in cattivo stato di conservazione. E’ il caso dei Nas di Roma che, ispezionando una ”Comunita’ alloggio per anziani”, hanno rinvenuto in un frigocongelatore a pozzetto alimenti congelati (petti di pollo e spezzatino di vitella) privi di ogni documentazione utile ai fini della rintracciabilita’ nonche’ in cattivo stato di conservazione ed insudiciati perche’ privi di idoneo involucro protettivo e pertanto posti a diretto contatto con il ghiaccio. E’ stato tutto sequestrato e il titolare della comunita’ deferito all’autorita’ giudiziaria. int

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su