Header Top
Logo
Sabato 24 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Papa: un popolo che non rispetta i nonni non ha memoria ne’ futuro

colonna Sinistra
Martedì 19 novembre 2013 - 11:34

Papa: un popolo che non rispetta i nonni non ha memoria ne’ futuro

(ASCA) – Citta’ del Vaticano, 19 nov – ”Un popolo che noncustodisce i nonni, un popolo che non rispetta i nonni, nonha futuro, perche’ non ha memoria, ha perso la memoria”. Loha detto papa Francesco nell’omelia, pubblicata da RadioVaticana, della messa celebrata stamane a Santa Marta.

”I nonni sono un tesoro”, ha aggiunto il papa, e ”lamemoria dei nostri antenati ci porta all’imitazione dellafede. Davvero la vecchiaia tante volte e’ un po’ brutta, eh?Per le malattie che porta e tutto questo, ma la sapienza chehanno i nostri nonni e’ l’eredita’ che noi dobbiamoricevere”.

”Ci fara’ bene – ha proseguito Francesco – pensare atanti anziani e anziane, tanti che sono nelle case di riposo,e anche tanti, e’ brutta la parola, ma diciamola, abbandonatidai loro. Sono il tesoro della nostra societa”’. ”Preghiamo per i nostri nonni, le nostre nonne, – haconcluso Francesco – che tante volte hanno avuto un ruoloeroico nella trasmissione della fede in tempo dipersecuzione. Quando papa’ e mamma non c’erano a casa e ancheavevano idee strane, che la politica di quel tempo insegnava,sono state le nonne quelle che hanno trasmesso la fede.

Quarto comandamento: e’ l’unico che promette qualcosa incambio. E’ il comandamento della pieta’. Essere pietoso con inostri antenati”. dab/res

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su