Header Top
Logo
Mercoledì 22 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Maltempo: Cia, agricoltura devastata in Sardegna. Manca ogni prevenzione

colonna Sinistra
Martedì 19 novembre 2013 - 14:06

Maltempo: Cia, agricoltura devastata in Sardegna. Manca ogni prevenzione

(ASCA) – Roma, 19 nov – In Sardegna e’ emergenza totale. Lafuria del maltempo ha portato devastazione e, purtroppo,ancora vittime. Una tragedia nella tragedia. Un quadroestremamente drammatico che ripropone in maniera fermal’esigenza di una valida opera di prevenzione dei disastrinaturali. Il ripetersi ciclico degli eventi calamitosi nonpuo’ portare alla rassegnazione perche’ essi sonoincontrollabili e ineluttabili. Al contrario, e’ necessariosuperare atteggiamenti passivi o superficiali, adottandostrategie dinamiche di progetto e di azione, attraverso glistrumenti ordinari della programmazione: progettare insicurezza per assicurare un territorio tutelato e al tempostesso produttivo. Lo afferma la Confederazione italiana agricoltori (Cia)che esprime solidarieta’ alle famiglie colpite da questonuovo disastro.

Il ciclone Cleopatra ha portato forti temporali e pioggeabbondantissime. Le conseguenze anche per l’agricoltura sonodisastrose. I danni incalcolabili. Le campagne della Sardegna-rileva la Cia – sono in ginocchio. Sono andate sott’acquastrutture aziendali e fabbricati agricoli (serre, magazzini,cascinali, cantine, stalle). Centinaia di famiglie sono stateevacuate. Danneggiati diversi macchinari. Moltissimi i campicoltivati allagati. Frane, smottamenti e straripamenti deifiumi e dei canali hanno reso impraticabili molte straderurali. Pesanti le conseguenze anche per gli allevamenti(numerosi i capi andati dispersi). Da qui la richiestadell’immediata dichiarazione dello stato di calamita’.

com-stt/gc

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su