Header Top
Logo
Lunedì 27 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Papa: se vescovo si atteggia come principe allontana la gente

colonna Sinistra
Sabato 16 novembre 2013 - 17:01

Papa: se vescovo si atteggia come principe allontana la gente

(ASCA) – Citta’ del Vaticano, 16 nov – ”L’atteggiamento delvero pastore non e’ quello del principe o del mero
funzionario attento principalmente alla disciplina, alle
regole, ai meccanismi organizzativi”. Lo afferma papa
Francesco in un video-messaggio inviato ai partecipanti al
Pellegrinaggio-Incontro presso il Santuario di Nostra Signoradi Guadalupe, che si tiene a Citta’ del Messico dal 16 fino19 novembre 2013, indetto in occasione dell’Anno della dallaPontificia Commissione per l’America Latina.

Questo atteggiamento, ha osservato Francesco, ”porta
sempre ad una pastorale distante dalla gente, incapace di
favorire ed ottenere l’incontro con Cristo e l’incontro con ifratelli”.

Il pontefice ha ricordato ancora una volta che ”chi
conduce la pastorale nella Chiesa particolare e’ il Vescovo elo fa come il pastore che conosce per nome le sue pecore, leguida con vicinanza, con tenerezza, con pazienza,manifestando effettivamente la maternita’ della Chiesa e lamisericordia di Dio”.

”Il popolo di Dio a lui affidato – ha proseguito il papa – ha bisogno che il Vescovo vegli per lui, prendendosi curasoprattutto di quello che lo mantiene unito e promuove la
speranza nei cuori. Ha bisogno che il Vescovo sappia
discernere, senza spegnerlo, il soffio dello Spirito Santoche viene da dove vuole, per il bene della Chiesa e la sua
missione nel mondo”.

Questi atteggiamenti del vescovo, ha sottolineato il papa,”devono anche essere partecipati molto profondamente daglialtri agenti di pastorale, soprattutto dai presbiteri”.

dab/vlm/ss

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su