Header Top
Logo
Martedì 27 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Roma: Binetti e Gigli (Sc), decisione Liceo Mamiani e’ grave

colonna Sinistra
Giovedì 14 novembre 2013 - 15:18

Roma: Binetti e Gigli (Sc), decisione Liceo Mamiani e’ grave

(ASCA) – Roma, 14 nov – ”La scomparsa dei nomi del padre edella madre dal libretto delle giustificazioni degli studentidel liceo Mamiani di Roma e’ una decisione grave, cherichiede ora un’ampia e profonda riflessione sulla famiglia eun forte coinvolgimento dei genitori e degli stessi docentisu questo fronte. Mentre il cambiamento introdotto capovolgeuna prospettiva in uso nella scuola da molte decine di anni,non sembra, invece, che ci siano stati ne’ coinvolgimento ne’valutazioni sul tema: un’assenza ingiustificata”. Loscrivono in una nota congiunta i deputati del gruppo SceltaCivica della Camera Paola Binetti e Gian Luigi Gigli. ”Lapresidenza – osservano gli esponenti centristi – ha addottocome giustificazione per questa operazione, tutt’altro chebanale o irrilevante, i cambiamenti sociali avvenuti inquesti anni nel modello famiglia. Il che implica che alMamiani vi e’ ormai la comune convinzione che il ruolo delpadre e della madre siano sostanzialmente irrilevanti e chepertanto le loro specificita’ non vadano tutelate. Ma,trattandosi di uno dei licei classici di piu’ anticatradizione nella citta’, stupisce che il cambiamento deitermini non abbia sollevato un forte e intenso dibattito sulvalore delle parole, dei ruoli e della loro interazione”. Bet/gc

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su