Header Top
Logo
Mercoledì 28 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Lazio: rifiuti tossici, 29 novembre audizione regionale degli Assessori

colonna Sinistra
Giovedì 14 novembre 2013 - 15:28

Lazio: rifiuti tossici, 29 novembre audizione regionale degli Assessori

(ASCA) – Roma, 14 nov – Nella seduta congiunta delIa ICommissione consiliare Sicurezza e lotta alla criminalita’,presieduta da Baldassarre Favara (Per il Lazio) e VICommissione Ambiente, presieduta da Enrico Panunzi (Pd), chesi e’ riunita per discutere sulle questioni inerenti allatematica dei rifiuti tossici nei territori della RegioneLazio, sollevata dal gruppo consiliare M5S, e’ stato decisodi convocare in audizione per venerdi’ 29 novembre prossimo,gli assessori regionali all’Ambiente, Fabio Refrigeri, equello alla Sicurezza, Concettina Ciminiello. Il presidenteFavara, evidenziando che non sono stati ancora accertatiriscontri oggettivi alle parole del collaboratore digiustizia, Carmine Schiavone, ritiene che ”sarebbenecessario verificare lo stato dell’arte attraverso audizionimirate alla conoscenza della problematica”. Il presidentePanunzi ha sollevato l’esigenza di ”capire lo stato e lasalubrita’ reale dei luoghi indicati e interessati daipossibili rifiuti tossici”. La consigliera Gaia Pernarella(M5S) ha sollecitato le Commissioni affinche’ si addivengaalla redazione di una risoluzione, da far votare inConsiglio, che impegni la Giunta a rendere la Regione partecivile nel processo in corso. Il Consigliere Gianluca Perilli(M5S), ha proposto in virtu’ dell’art. 35 dello StatutoRegionale, la costituzione di una commissione di inchiestasul tema. ”Una relazione della struttura regionaleall’Ambiente che riscontri le parole di Carmine Schiavone e icontrolli fatti sul territorio” e’ stata formulata dalconsigliere Giuseppe Simeone (Pdl). Mentre, il consigliereGiuseppe Cangemi (Pdl), ha annunciato la richiesta di unaseduta di Consiglio straordinario sui temi della sicurezza elegalita’ alla presenza del presidente Zingaretti.

”La Regione deve mettere a disposizione risorse per labonifica della discarica di Borgo Montello” e’ stata larichiesta del consigliere Enrico Forte (Pd) ”utile per fareun focus epidemiologico specifico su quella zona e nonsolo”. La consigliera Cristiana Avenali (Per il Lazio) haevidenziato la presenza delle mafie anche sul ciclo delcemento, annunciando ”il mio impegno affinche’ nel prossimobilancio regionale sia costituito il fondo per gliabbattimenti degli abusi cosi’ che la Regione possasostituirsi ai Comuni inadempienti”. La consigliera MariaTeresa Petrangolini (Per il Lazio) ha manifestatoperplessita’ sull’utilita’ di costituire nuovi organismi ocommissioni, in presenza di quelli che gia’ ci sono.

”Generalizzare sul termine legalita”’ – ha affermato laconsigliera Rosa Giancola (Per il Lazio) ”e’ comegeneralizzare sui dati”. Bet/gc

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su