Header Top
Logo
Giovedì 30 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Strage Viareggio: Stato no parte civile, verso accordo con assicurazioni

colonna Sinistra
Mercoledì 13 novembre 2013 - 11:39

Strage Viareggio: Stato no parte civile, verso accordo con assicurazioni

(ASCA) – Lucca, 13 nov – Lo Stato italiano non sara’ partecivile nel processo che si e’ aperto oggi a Lucca per lastrage ferroviaria di Viareggio. Lo ha annunciato oggi inaula l’avvocato Gianni Cortigiani spiegando che la decisionedello Stato e’ stata presa ”in vista di una transazione chee’ in fase di definizione” con le assicurazioni. Attualmentela proposta fatta allo Stato e’ all’esame dell’avvocatura chedovra’ dare un parere di legittimita’ formale. Poi l’attodovra’ essere approvato dai ministri competenti per passareinfine alla Corte dei Conti. La seduta dell’avvocatura e’prevista per la settimana prossima. Sull’importo dellaproposta di transazione c’e’ riserbo assoluto anche sel’avvocato spiega che si tratta di una offerta”sostanziosa”. Alcune indiscrezioni circolate parlavano dialcune decine di milioni, ma non c’e’ mai stata conferma.

afe/sam/alf

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su