Header Top
Logo
Giovedì 30 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Scuola: mondo cattolico presenta proposte anti-abbandoni e lavoro

colonna Sinistra
Martedì 12 novembre 2013 - 19:18

Scuola: mondo cattolico presenta proposte anti-abbandoni e lavoro

(ASCA) – Roma, 12 nov – Una proposta in 10 punti percombattere gli abbandoni scolastici e aiutare i ragazzi aentrare nel mondo del lavoro attraverso il rilanciodell’istruzione e formazione professionale (IeFP). Adelaborarla tre associazioni come Acli, Compagnia delle Operee Salesiani don Bosco che presenteranno la loro iniziativamercoledi’ 13 novembre, alle 17.30, presso l’Istituto Sturzo,in via delle Coppelle 35, a Roma alla presenza del ministrodel lavoro, Enrico Giovannini e del sottosegretario del Miur,Gabriele Toccafondi. ”Perche’ nessuno si perda”, questo iltitolo dato al documento, ha come finalita’ quello di comeaiutare almeno 8 ragazzi su 10 a trovare lavoro. Questatipologia di percorso formativo, come confermano lestatistiche Isfol, e’ uno strumento formidabile per sostenereil futuro dei giovani, con dati sorprendenti: a un anno dallaqualifica ottenuta con un corso di formazione professionale,infatti, – sostengono i promotori – il 70% dei ragazzi hatrovato un primo lavoro e l’85% lavora dopo due anni (fonte:Isfol 2011).

”Questa risorsa – affermano Acli, Compagnia delle Opere eSalesiani don Bosco – merita di essere sostenuta erilanciata, attuando quanto previsto dall’ordinamento invigore dal 2011 ma disatteso in gran parte delle Regioniitalianei’i’. Da qui l’appello delle tre realta’ associativeche sta trovando ampi e prestigiosi consensi nel mondoaccademico, istituzionale, della societa’ civile, dello sporte della cultura, oltre alle migliaia di adesioni diinsegnanti, professionisti, lavoratori e studenti che dasettimane aderiscono on line, attraverso i siti internetdelle tre associazioni.

Moderati da Dario Odifreddi (presidente Consorzio ScuoleLavoro), partecipano all’incontro don Pier Fausto Frisoli(responsabile Salesiani), suor Anna Razionale (responsabileSalesiane), Gianni Bottalico (Acli), Bernhard Scholz (Cdo).

Intervengono il sottosegretario Gabriele Toccafondi econcludera’ i lavori il Ministro del lavoro EnricoGiovannini.

gc/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su