Header Top
Logo
Mercoledì 1 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Nassiriya: Mauro, nessuno confonda le missioni di pace con la guerra

colonna Sinistra
Martedì 12 novembre 2013 - 14:28

Nassiriya: Mauro, nessuno confonda le missioni di pace con la guerra

(ASCA) – Roma, 12 nov – ”L’Italia non dimentica i suoi figliche hanno dato la vita per la pace”. Parole del ministrodella Difesa, Mario Mauro, durante la cerimonia commemorativaal Belvedere di palazzo Caffarelli, in Campidoglio, insiemeal sindaco di Roma Ignazio Marino, nella ”Giornata delricordo dei Caduti militari e civili nelle missioniinternazionali per la pace” in occasione del decimoanniversario dell’attentato di Nassiriya e ricordando che”sono passati ormai 10 anni da quell’attentato vile”. ”Nelcorso degli anni l’Italia purtroppo ha pagato un pesantetributo al desiderio di pace e sicurezza che tutt’ora cianima, abbiamo sostenuto un onere doloroso per parteciparealle missioni di pace deliberate dal Parlamento italiano e inlinea con gli organismi internazionali – ha sottolineato ilMinistro – quest’anno nelle operazioni internazionali sono 6mila i militari impiegati in 31 missioni in 23 paesi e dal2003 ad oggi sono circa 160.000 i militari uomini e donne.

Sono in maggioranza giovani, come giovani sono quelli chehanno perso la vita e che lasciano un vuoto nella comunita’nazionale e nelle famiglie ed e’ nostro dovere e’ nonlasciare sole le loro famiglie”. ”Nessuno confonda lemissioni di pace con la guerra” ha concluso il Ministro. Bet/gc

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su