Header Top
Logo
Giovedì 29 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Maltempo: Cia, e’ emergenza per agricoltura. Nelle Marche danni ingenti

colonna Sinistra
Martedì 12 novembre 2013 - 15:37

Maltempo: Cia, e’ emergenza per agricoltura. Nelle Marche danni ingenti

(ASCA) – Roma, 12 nov – Il maltempo mette in ginocchio anchel’agricoltura. Le conseguenze si registrano in tutta Italia,ma nelle Marche i danni sono ingenti (milioni di euro).

Coltivazioni e strutture inondate dalle acque. Aziendeagricole in difficolta’, smottamenti, frane, allagamenti dicampi appena seminati e pesanti disagi. Una situazione resaancora piu’ drammatica, purtroppo, dalle vittime e dai graviproblemi che moltissime famiglie sono costrette adaffrontare. Un bilancio tragico sul quale ci sono tanteresponsabilita’. L’incuria, la mancata prevenzione,l’insufficiente manutenzione del territorio, il degrado, lacementificazione e l’abusivismo costano al nostro Paese ognianno morti e oltre 4 miliardi di euro. E’ quanto denuncia laCia-Confederazione italiana agricoltori che chiedel”immediata dichiarazione dello stato di calamita’ per lezone colpite. Nelle Marche -sottolinea la Cia- le abbondanti piogge e ilvento forte hanno devastato i terreni, abbattuto alberi(anche da frutta), reso impraticabili strutture aziendali. Maa preoccupare e’ l’instabilita’ del territorio a causadell’acqua che ha generato tante frane e reso impraticabilidiverse strade rurali.

Un quadro estremamente allarmante che ripropone in manieraferma l’esigenza di una valida opera di prevenzione. Bastacitare alcuni dati per comprendere la delicatezza delproblema: oggi in Italia -rimarca la Cia- 8 comuni su 10 sonoin aree ad elevata criticita’ idrogeologica; oltre 700 milasono gli immobili abusivi, spesso costruiti non a norma e,quindi, a grave rischio in presenza di una calamita’naturale.

res/rus

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su