Header Top
Logo
Sabato 18 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Abruzzo: indagine ‘Il Vate’ ha messo nei guai assessore De Fanis

colonna Sinistra
Martedì 12 novembre 2013 - 09:50

Abruzzo: indagine ‘Il Vate’ ha messo nei guai assessore De Fanis

(ASCA) – L’Aquila, 12 nov – Sarebbero partite dalla denunciadi un imprenditore, che si e’ rivolto al Corpo forestaledello Stato per le continue richieste di denaro da partedell’assessore Luigi De Fanis in cambio di organizzazioni dieventi, le indagini che hanno portato stamane all’arrestodello stesso membro dell’esecutivo regionale abruzzese dicentrodestra. Gli accertamenti si sono concentratisoprattutto sull’erogazione di fondi regionali destinati amanifestazioni celebrative del 150* della nascita di GabrieleD’Annunzio (da qui il nome dell’operazione, ‘Il Vate’).

Sarebbero emerse altresi’ ipotesi di peculato d’uso di beni erisorse della Regione Abruzzo per interessi privati. Circacinquanta gli uomini del Corpo forestale impegnati nelleperquisizioni domiciliari degli indagati e delle sedidell’Assessorato alle Politiche culturali della RegioneAbruzzo dell’Aquila e Pescara. Perquisita anche la sededell’Agenzia regionale per la Promozione culturale di Sulmona(L’Aquila). Materiale si sta acquisendo in diverse localita’dell’Abruzzo, da Guardiagrele a Paglieta, da Montazzoli aVasto. L’assessore De Fanis e’ stato arrestato in provinciadi Chieti. iso/res

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su