Header Top
Logo
Martedì 28 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Roma: sindacati, accordi non rispettati. Domani sciopero per Metro C

colonna Sinistra
Lunedì 11 novembre 2013 - 18:03

Roma: sindacati, accordi non rispettati. Domani sciopero per Metro C

(ASCA) – Roma, 11 nov – I sindacati territoriali Feneal Uil,Filca Cisl, Fillea Cgil ed i lavoratori dei cantieri dellametro C, si sono riuniti, oggi, in un’assemblea nel corsodella quale e’ stato deciso all’unanimita’ il blocco deicantieri con uno sciopero previsto per domani, 12 novembre. I lavoratori della metro C si riuniranno domani fin dalleprime ore del mattino presso il campo base di via deiGordiani per poi muovere alla volta del Campidoglio.

Un’azione – fanno sapere le tre sigle sindacali – finalizzataa sbloccare definitivamente i pagamenti degli stipendiarretrati dei lavoratori, che aspettano di essere pagati peril lavoro effettuato dal mese di agosto.

I sindacati reputano la situazione ”inaccettabile, sullacui risoluzione il Comune di Roma ha nuovamente rinviato’sine die’, nonostante il 30 ottobre scorso l’Assessorecapitolino alla Mobilita’ abbia sottoscritto un accordo allapresenza dei Segretari Generali della Feneal Uil Roma, FilcaCisl Roma e della Fillea Cgil Roma e Lazio con la garanziadel pagamento degli stipendi agli operai dei cantieri dellaMetro C entro l’11 novembre”.

”Siamo stanchi di essere presi in giro” – dichiarano itre Segretari Generali Anna Pallotta della Feneal Uil diRoma, Andrea Cuccello della Filca Cisl Roma e Mario Guercidella Fillea Cgil di Roma e del Lazio – ”Ogni giorno dadomani si alzera’ forte la voce di chi non prende lostipendio da quasi 4 mesi, che deve pagare mutui e bollettee non sa come fare per andare avanti e deve portare il pane acasa”.

red-gc/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su