Header Top
Logo
Martedì 28 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Metropolitana Palermo: Ue approva stanziamento 75,1 milioni euro

colonna Sinistra
Lunedì 11 novembre 2013 - 17:03

Metropolitana Palermo: Ue approva stanziamento 75,1 milioni euro

(ASCA) – Roma, 11 nov – La Commissione europea ha approvatoun investimento di 75,1 milioni di euro come contributo delFondo europeo di sviluppo regionale (FESR) per l’estensionedella metropolitana di Palermo. Il progetto punta aprolungare di 1,7 km la linea metropolitana del capoluogosiciliano, costruendo tre nuove stazioni. L’obiettivoprincipale del progetto e’ promuovere la mobilita’sostenibile nell’area metropolitana di Palermo e ridurre lacongestione urbana. Inoltre si punta a decongestionare iltraffico pendolare e a migliorare il sistema dei trasportiall’interno della citta’ nonche’ tra la stessa e il restodella regione. Saranno circa 700.000 gli abitanti che nebeneficeranno. Si prevede che il progetto, la cui conclusionee’ prevista entro la fine termine del 2015, permettera’ dicreare 750 posti di lavoro.

Il Commissario per la politica regionale, Johannes Hahn, cheha firmato la decisione, ha osservato: ”Si tratta di unottimo esempio di come i fondi regionali UE possano aiutarelo sviluppo dell’economia siciliana. Essi contribuiranno amigliorare la mobilita’ dei nostri cittadini, garantendocondizioni di viaggio sicure, sostenibili e corrette da unpunto di vista ambientale e rendendo la regione ancora piu’attraente per gli investitori.” Il finanziamento avvienetramite il programma operativo per l’assistenza del FESRnell’ambito dell’obiettivo ”Convergenza” nella regioneSicilia, asse prioritario ”Reti di trasporto ecollegamenti”. L’Unione europea, tramite il Fondo europeo disviluppo regionale, eroghera’ un finanziamento di 75,1milioni di euro su un investimento totale di 154, 7 milioni.

Si tratta di uno dei ”progetti principali”, per i qualil’investimento complessivo (IVA inclusa) e’ superiore a 50milioni di euro, e quindi e’ soggetto a una decisionespecifica della Commissione europea, mentre altri tipi diprogetti sono approvati a livello nazionale o regionale. Ilprogetto concerne: La costruzione di un lotto funzionale dilinea di metropolitana sotterranea della lunghezza di 1,7 kme la costruzione di tre stazioni per passeggeri (”Porto”,”Politeama”, e ”Liberta””) compresi gli accessi allestesse. Il progetto comprende: 1) Linee elettriche, sede ebinari ferroviari, strumenti di alimentazione e segnalazione2) investimenti volti a migliorare o adeguare leinfrastrutture civili esistenti 3) opere di ingegneriacivile, equipaggiamento elettrico e tecnologico dellestazioni. Lo stanziamento complessivo per la politica di coesionericevuto dall’Italia ammonta a circa 29 miliardi per ilperiodo 2007-2013. com-uda/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su