Header Top
Logo
Venerdì 24 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Crisi: Coldiretti, prosciutti Dop a rischio. Scomparsi 615mila maiali

colonna Sinistra
Sabato 9 novembre 2013 - 12:12

Crisi: Coldiretti, prosciutti Dop a rischio. Scomparsi 615mila maiali

(ASCA) – Roma, 9 nov – Solo nell’ultimo anno sono scomparsiin Italia 615 mila maiali, ‘sfrattati’ dalle importazioni dicarne dall’estero per realizzare falsi salumi italiani dibassa qualita’, con il ”concreto rischio di estinzione per iprelibati prodotti della norcineria nazionale, dal culatellodi Zibello alla coppa piacentina, dal prosciutto di SanDaniele a quello di Parma, la cui produzione e’ calata del10% dall’inizio della crisi nel 2008”. A lanciare l’allarme e’ la Coldiretti, spiegando che ”lachiusura forzata degli allevamenti e’ stata causatadall’impossibilita’ di coprire i costi di produzione per ibassi prezzi provocati dalle importazioni dall’estero dicarne di bassa qualita’ per ottenere prosciutti da’spacciare’ come Made in Italy per la mancanza dell’obbligodi indicare in modo chiaro in etichetta la provenienza. InItalia due prosciutti su tre oggi provengono da maialiallevati in Olanda, Danimarca, Francia, Germania e Spagnasenza che questo venga evidenziato chiaramente inetichetta”.

L’associazione spiega che la situazione rischia di”compromettere per sempre la potenzialita’ produttivanazionale con una destrutturazione degli allevamentidifficilmente recuperabile che mette a rischio l’essenzastessa di molti tesori agroalimentari del Made in Italy per iquali si registra nonostante la crisi un aumento delladomanda interna ed estera”.

com-drc/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su