Header Top
Logo
Martedì 28 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Brescia: arrestato sindaco di Adro per appalti irregolari

colonna Sinistra
Venerdì 8 novembre 2013 - 12:18

Brescia: arrestato sindaco di Adro per appalti irregolari

(ASCA) – Milano, 8 nov – Danilo Oscar Lancini, sindaco leghista di Adro, e’ stato arrestato questa mattina dai carabinieri di Brescia. Insieme a lui, sono finite in carcere altre 5 persone, accusate a vario titolo di reati contro la pubblica amministrazione come turbata liberta’ degli incanti, turbata liberta’ di scelta del contraente, falsita’ ideologica commessa dal pubblico ufficiale in atti pubblici. Le indagini condotte dalla Procura di Brescia hanno dimostrato come Lancini abbia favorito alcuni imprenditori amici negli appalti pubblici milionari del Comune di Adro, bypassando le normali procedure di gara. In passato, Lancini e’ stato soprannominato ‘lo sceriffo’ per aver negato i pasti delle mense scolatische comunali a bimbi figli di genitori che non pagavano regolarmente le rette. Nota anche la sua decisione di decorare con il ‘Sole delle Alpi’, simbolo del Carroccio, il polo scolastico comunale. fcz/cam

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su