Header Top
Logo
Giovedì 25 Maggio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Olivetti: inchiesta amianto, tra gli indagati anche Passera

colonna Sinistra
Giovedì 7 novembre 2013 - 14:26

Olivetti: inchiesta amianto, tra gli indagati anche Passera

(ASCA) – Torino, 7 nov – Oltre a Carlo De Benedetti ancheCorrado Passera risulta indagato nell’inchiesta sull’amiantonegli stabilimenti Olivetti di Ivrea che ha causato 21vittime di cui 15 decessi, tra il 2003 e i primi mesi diquest’anno, per mesotelioma pleurico e peritoneale.

L’inchiesta condotta dalla procura di Ivrea e coordinatadal procuratore capo Giuseppe Ferrando, ipotizza l’omicidiocolposo e le lesioni plurime nei confronti di 24 indagati,dirigenti ed ex manager del gruppo, tra cui appunto Carlo DeBenedetti, che fu presidente dell’azienda dal 1978 al 1996,suo fratello Franco, che all’Olivetti aveva ricoperto ilruolo di vicepresidente e amministratore delegato, e CorradoPassera che negli anni 90 era stato amministratore delegatodel gruppo. La gran parte degli indagati non ha ricevuto alcun avvisodi garanzia. Recentemente la procura di Ivrea, che haavviato l’inchiesta nel 2012, ha chiesto una proroga delleindagini che dovrebbero concludersi entro la fine dell’anno.

Le vittime avevano lavorato, tra la fine degli anni 60 e glianni 90, in reparti contaminati da fibre di amianto, dove sifabbricavano telescriventi e personal computer. Glistabilimenti coinvolti sono quelli di Scarmagno, San Bernardoe Aglie’, l’ultimo a cessare l’attivita’. Ad alzare il sipario sulla tragica vicenda, i cui contornisono ancora da definire, e’ stato il caso di una donna, Luciade Laurenti, morta nel 2007 i cui familiari sono statiassistiti dall’avvocato Laura D’Amico, legale del team Cgilanche per il processo Eternit. Per quel caso fini’ sottoprocesso Ottorino Beltrami, fino al 1978 amministratoredelegato della Olivetti, che dopo la condanna in primo esecondo grado, e’ morto 95enne nell’agosto scorso, pochi mesiprima del giudizio di Cassazione, fissato in dicembre, edestinguendo cosi’ il procedimento. Nel frattempo lo Spresal ela procura di Ivrea hanno cominciato a indagare su altri casiculminati nell’inchiesta che sta per giungere a conclusione.

eg/gbt

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su