Header Top
Logo
Sabato 21 Ottobre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Bergamo: treno investe autoambulanza, 2 morti e un ferito

colonna Sinistra
Giovedì 7 novembre 2013 - 14:01

Bergamo: treno investe autoambulanza, 2 morti e un ferito

(ASCA) – Milano, 7 nov – Tragedia a Pontida, paese del bergamasco diventato famoso per le kermesse della Lega Nord. Un’autoambulanza e’ stata investita da un treno in transito mentre attraversava i binari presso un passaggio a livello. Il bilancio dell’incidente e’ di due morti e una persona ricoverata in codice giallo. La linea ferroviaria locale e’ al momento bloccata. Lo schianto e’ avvenuto intorno alle 10 in un passaggio a livello tra Pontida e Cisano, sulla strada che porta alla casa di cura ”San Giuseppe” di via Gambirago. Secondo quanto riferisce Bergamonews la causa sarebbe da attribuire alla sbarra che si e’ alzata con anticipo. Le due persone decedute – riporta sempre il sito di Bergamonews – sono Umberto Pavesi di 79 anni e il figlio Claudio di 49, entrambi di Filago, che si trovavano a bordo dell’ambulanza in attesa di essere trasportati nella casa di riposo di Pontida per il ricovero del 79enne. Umberto Pavesi fino a 10 anni fa era il titolare di un negozio di parrucchiere da uomo nel centro di Filago. Appena dietro all’ambulanza c’era la macchina guidata dalla moglie di Claudio Pavesi, che, fortunatamente, non e’ rimasta coinvolta nel tragico incidente. E’ invece ricoverato in prognosi riservata l’uomo che era alla guida del mezzo di soccorso che e’ stato trasportato all’ospedale Papa Giovanni XXIII con l’elicottero del 118. In seguito all’impatto, e’ stato sbalzato fuori dall’abitacolo. Oltre a questi, ci sono altre cinque persone ferite: una di queste e’ il conducente del treno che e’ rimasto contuso solo in maniera lieve ad una mano. Sul posto sono intervenuti gli uomini del 118, i vigili del fuoco e i carabinieri. Sul treno, che percorreva la linea a binario unico Lecco-Bergamo, al momento dell’incidente si trovavano una ventina di passeggeri: nessuno e’ rimasto ferito in maniera seria. red/cam

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su