Header Top
Logo
Domenica 26 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Salute: a novembre la prevenzione cardiovascolare torna in farmacia

colonna Sinistra
Martedì 5 novembre 2013 - 21:01

Salute: a novembre la prevenzione cardiovascolare torna in farmacia

(ASCA) – Roma, 5 nov – Consigli e test di autodiagnosi,questionari per individuare il proprio rischiocardiovascolare e i comportamenti sbagliati. Medici difamiglia e farmacisti di nuovo insieme a novembre per lacampagna ”Ci sta a cuore il tuo cuore” lanciata da ApotecaNatura, Simg (Societa’ Italiana di Medicina Generale) e AMD(Associazione Medici Diabetologi). Le malattiecardiovascolari causano nel nostro Paese oltre 225.000decessi l’anno pari a quasi il 40% dei decessi totali. Oltreil 30% di questi e’ causato da malattie ischemiche del cuorecome ad esempio l’infarto del miocardio. A soffrirne pero’non sono piu’ soltanto gli uomini. La percentuale delle donnee’ infatti cresciuta tanto da uguagliare quella degliuomini.

Nei maschi la mortalita’ e’ trascurabile fino all’eta’ dei 40anni, emerge fra i 40 e i 50 per poi crescereesponenzialmente con il progredire dell’eta’. Nelle donneinvece il fenomeno si manifesta a partire dai 50-60 anni.

Nell’arco degli ultimi 20 anni, il tasso di mortalita’ per lemalattie ischemiche del cuore e’ diminuito pero’ del 10%,grazie alla diagnosi precoce, ai farmaci ed all’attivita’ dipromozione di stili di vita sani. Ed e’ proprio questa fondamentale strategia che sara’l’oggetto della campagna: per tutto il mese di novembre,nelle 500 farmacie del network Apoteca Natura presenti inmodo capillare su tutto il territorio italiano, i cittadiniavranno a loro disposizione degli utili strumenti diprevenzione: un questionario per individuare i propri fattoridi rischio cardiovascolare, modificabili e non, e un opuscoloinformativo sui corretti stili di vita. Novita’ di quest’annosono le informazioni sul rapporto tra inquinamento urbano epatologie cardiovascolari curate da ISDE – Associazione deiMedici per l’Ambiente. Ogni martedi’ (5-12-19-26 novembre), in tutti i 500 puntidel network, sara’ possibile effettuare un’autovalutazioneguidata sul personale stile di vita e ottenere controlligratuiti su prenotazione: misurazione della pressionearteriosa, della colesterolemia totale, dell’indice di massacorporea e della circonferenza addominale. Valorifondamentali per individuare rischi di futuri disturbi delcuore. I dati raccolti tramite i test saranno inseritiall’interno di un Questionario che consente di ottenere lapropria ‘Mappa del Benessere Cardiovascolare’. E qualora daquesto controllo emergessero elementi di rischio particolareper la salute, il farmacista potra’ consigliare di rivolgersial proprio medico di famiglia, per un controllo piu’approfondito. Il Questionario si avvale anche di strumentiufficiali: la ‘Carta del Rischio Cardiovascolare’dell’Istituto Superiore di Sanita’ (ISS), per valutare laprobabilita’ di sviluppare un evento cardiovascolare maggiore(infarto, ictus) nell’arco di 10 anni e il Test FINDRISC,dell’Organizzazione Mondiale della Sanita’ (OMS), per stimareil rischio di sviluppare un diabete mellito di tipo 2. Lacompilazione potra’ essere svolta direttamente nelle FarmacieApoteca Natura, oppure da casa rispondendo alle domande sulsito www.apotecanatura.it http://www.apotecanatura.it/> eritirando poi i risultati del test nella sede del networkpiu’ vicina.

red/mpd

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su