Header Top
Logo
Domenica 26 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Datagate: Panorama, anche il papa e’ stato intercettato

colonna Sinistra
Mercoledì 30 ottobre 2013 - 14:06

Datagate: Panorama, anche il papa e’ stato intercettato

(ASCA) – Roma, 30 ott – La National security agency haintercettato anche il Papa. Lo rivela il numero di Panoramain edicola da domani. Nei 46 milioni di telefonate tracciatedagli Usa nel nostro Paese, tra il 10 dicembre 2012 e l’8gennaio 2013, ci sarebbero infatti anche quelle da e per ilVaticano. E si teme che il grande orecchio statunitense abbiacontinuato a captare le conversazioni dei prelati fin sullasoglia del Conclave, il 12 marzo 2013.

Incluse quelle in entrata e in uscita dalla DomusInternationalis Paolo VI a Roma, scrive ‘Panorama’, doverisiedeva il cardinale Jorge Mario Bergoglio insieme conaltri ecclesiastici.

Il settimanale rivela infatti che esiste il sospetto cheanche le conversazioni del futuro pontefice possano esserestate monitorate. D’altronde Bergoglio fin dal 2005 era statomesso sotto la lente dell’intelligence Usa come svelato dairapporti di Wikileaks. Secondo quanto risulta a ‘Panorama’,le telefonate in entrata e in uscita dal Vaticano e quellesulle utenze italiane di vescovi e cardinali, captate etracciate dalla Nsa sono state classificate secondo quattrocategorie: ”Leadership intentions”, ”Threats to financialsystem”, Foreign Policy Objectives, ”Human Rights”. C’e’il sospetto percio’ che siano state oggetto di monitoraggioanche le chiamate relative alla scelta del nuovo presidentedello Ior, il tedesco Ernst von Freyberg.

red-gc/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su